Informazioni turistiche

"La cena di Pitagora" si trova nel piccolo borgo di San Ponzo nella Valle Staffora, una vallata lombarda formata dal torrente Staffora situata nell'Oltrepò Pavese.

Arrivando nella piazza potrete ammirare la chiesa risalente all'anno mille, una stradina vi porterà nel cuore silenzioso del paese con le sue case in pietra a vista e i cortili ben curati; nei dintorni ci sono numerosi sentieri per passeggiate (a piedi o in bicicletta) rilassanti o percorsi per esperti, Con circa 40 minuti di cammino si raggiunge la grotta di San Ponzo, dove visse il santo che, vegetariano ante litteram, e come narra la tradizione, si nutriva di erbe e di un uovo deposto da una gallina.

Un percorso rilassante è sicuramente il tracciato dell’ex ferrovia Voghera-Varzi chiusa nel 1966, il “trenino” che costeggiava molti centri portava lavoratori e studenti a Voghera in un viaggio forse più lento ma sicuramente libero dal traffico della statale lungo i tratti di passeggiata dai quali ammirare il paesaggio collinare e il torrente Staffora.

Nelle immediate vicinanze dell’associazione si possono visitare alcuni siti di notevole interesse storico-paesaggistico come ad esempio l'Eremo di Sant'Alberto di Butrio,"isolato in una chiostra di monti, tra verdi pascoli, castagni, querce e abeti"dove troverete anche una piccola erboristeria gestita dai frati.

Il suggestivo Castello di Oramala che sorge su un'altura, "circondato dai boschi di rovere e castagno, e domina il piccolo borgo di Oramala e la Valle Staffora".

Le visite all’antico borgo di Varzi e "la piccola cittadina di origine romana con il fiume Trebbia"", Bobbio, oppure i centri termali di Salice e Rivanazzano

A pochi chilometri anche il paese di Volpedo famoso per avere dato i natali al pittore Giuseppe Pellizza e dove si può visitare la casa natale e lo studio dell'artista. In esso sono conservati strumenti di lavoro, oggetti personali, libri e anche alcune sue opere.

Per chi desidera immergersi e conoscere la natura con una guida esperta e appassionata, Marco Ciccolella , laureato in Scienze Naturali presso l'Università di Pavia con il vecchio ordinamento e specializzato in Gestione e Conservazione delle Risorse Naturali, da anni organizza escursioni naturalistiche estive e invernali in Oltrepò Pavese. Collabora con lo studio naturalistico Volo di Rondine che durante la stagione estiva gestisce le attività didattiche naturalistiche presso la Riserva Naturale di Monte Alpe , in alta Valle Staffora, a circa 30 minuti da San Ponzo. Pratica anche trekking, arrampicata e scialpinismo.

Infine non può mancare la visita al Planetario e Osservatorio Astronomico “G. Giacomotti” di Cà del Monte, attivo dal 2008 e aperto al pubblico nel fine settimana